SLA vs CBD

La sclerosi laterale amiotrofica (SLA) è una malattia neurodegenerativa progressiva che colpisce i nervi responsabili del controllo muscolare. Questa malattia impedisce a chi ne è affetto di muoversi e, alla fine, di respirare.
Non esiste cura per questa malattia. Esiste comunque un trattamento, ma è solo di sostegno, e serve principalmente a combattere gli effetti collaterali ed è un palliativo per coloro che ne soffrono, quando perdono la capacità di camminare, parlare e prendersi cura di sé stessi.
Molti studi dimostrano che l'assunzione di marijuana, contenente sia  THC che  CBD, ha portato miglioramenti in termini di aspettativa di vita. Comunque, se non riesci a ottenere prodotti a base di canapa o di marijuana contenenti THC, non importa. Il CBD è ancora più efficace per questa malattia e di solito è migliore rispetto ai prodotti contenenti THC, per il trattamento di sintomi come tremori muscolari, insonnia e ansia.

(DailyCBD/blog/Justin Cooke 11/2019)